“SPOTD2013” Vota lo SPOT più convincente! …e vinci.

L’appena passato Thinking Day ha visto i clan di tutta l’associazione coinvolti nel creare degli spot. Gli slogan sono diversi ma ruotano attorno al tema della maternità responsabile.

Gli spot sono stati presentati ma visti e valutati dai soli capi clan.
Ora la votazione viene estesa a tutti i visitatori del sito.
Verrà decretato il gruppo vincitore sommando i punti ottenuti dalla giuria dei capi con quelli della giuria “popolare” dal sito.

La votazione resterà aperta per tutto il mese di marzo e le premiazioni si terranno in occasione del S.Giorgio Clan.
Una persona tra i votanti verrà sorteggiata per ricevere il premio insieme al gruppo che ha creato lo spot!

Votate e fate votare!!
Buona visione.

Disposizione dei video:
Cattura

Quale SPOT ti ha convinto di più?

  • 5) Bambino di legno. (29%, 17 Votes)
  • 3) Mi te go fatto, Mi te desfo. (22%, 13 Votes)
  • 4) Penseresti prima di sparare? (19%, 11 Votes)
  • 1) Un figlio è per Sempre! (14%, 8 Votes)
  • 2) Dai figli non si può divorziare! (10%, 6 Votes)
  • 6) Un bambino non è un giocattolo! (7%, 4 Votes)

Voti Totali: 59

Loading ... Loading ...

Hai votato? vuoi essere uno dei fortunati vincitori? Continua a leggere….

Continua a leggere

Harlem Shake…e chi l’ha detto che gli scout non sono al passo con i tempi??

Nella trepida attesa dell’ultimo video creato dai clan nelle attività del Thinking Day 2013 osserviamo uno strano fenomeno….
A giudicare dai video che si trovano su youtube, anche gli scout vengono attaccati da strane forme di virus che intasano la rete. E’ il caso del nuovo tormentone dopo lo Gnam Gnam Style, si chiama Harlem Shake. Il 2 febbraio Filthy Frank ha messo online un video dove, sul ritmo di DJ Bauer, faceva gesti assurdi con maschere improbabili. In poco più di due settimane il video ha ricevuto migliaia di visualizzazioni.

….Gli scout di mezzo mondo non sono stati a guardare! Giudicate voi!
C’è qualcuno che si vuole cimentare??



Ecco gli altri video……………………..
Continua a leggere

Thinking Day 2013 Carceri d’Este

Thinking Day 2013 a Carceri d’Este. L’intera associazione si sposta per raggiungere l’abbazia di Carceri d’Este con ancora in testa l’esperienza “innevata l’anno scorso”
Quest’anno a mettere il bastone tra le ruote ci sono le previsioni meteo che danno il weekend come estremamente piovoso. Ma nulla di tutto ciò!! Niente pioggia bensì un tiepido sole.

Le quattro branche hanno elaborato il messaggio comune a tutti gli scout del monto: “together we can save children’s lives” e “every mother’s life and health is precious”.

Vi pubblico un primo set di foto nella speranza arrivinio anche altre che potete spedire tranquillamente.

Buona visione…..

PS: a breve i video prodotti dai rover.

GILCRAFT 1 2013

gilcraft

Anche quest’anno l’associazione KUDU ci invita alla consueta e apprezzata proposta formativa denominata GILCRAFT. Il Direttivo ha deliberato che coprirà le spese degli iscritti che vorranno prendervi parte.
Avete voglia di approfondire le vostre conoscenze di PIONIERISMO e di ORIENTAMENTO/TOPOGRAFIA? Non lasciatevi perdere questa occasione…

Continua a leggere

THINKING DAY 2013

Thinking Day 2013

Thinking Day 2013

Che cos’è il thinking day? Ogni anno, il 22 febbraio, guide e scout, esploratori ed esploratrici di ogni parte del mondo celebrano la Giornata del Pensiero Mondiale.
Questa speciale ricorrenza è stata creata nel 1926 nel corso della Quarta Conferenza Internazionale delle Guide ed Esploratrici negli Stati Uniti. I partecipanti vollero una giornata speciale in cui tutte le guide e le esploratrici pensassero l’una all’altra ringraziandosi a vicenda per il fatto di essere unite da questa grande avventura dello scautismo. Fu più che naturale scegliere il 22 febbraio come data, dato che era il compleanno di entrambi gli storici ‘capi’, Baden Powell e Olave St. Clair Soames, capo  scout e capo guida del mondo.
Nel 1932, in Polonia, un delegato Belga propose, dato che un compleanno di solito include anche un regalo, di mostrare la propria devozione e amicizia non solo tramite auguri e pensieri positivi, ma anche raccogliendo contributi volontari per la crescita della ‘famiglia’.
Olave scrisse una lettera a tutte le guide e le esploratrici per chiedere di supportare la
crescita del movimento donando ‘un penny’. Con questi primi ‘penny’ è nato il fondo della giornata del pensiero.
E così come questo fondo contribuisce a portare i valori che ci uniscono in un sempre maggior numero di luoghi nel mondo speriamo che le attività della giornata del pensiero 2011 aiuteranno voi a scoprire sempre più la forza che unisce la nostra piccola associazione allo scoutismo mondiale. L’intenzione di questa giornata è perciò quella di richiamare l’attenzione sui valori che una dimensione internazionale comporta, ed in particolare sugli obiettivi dell’educazione scout in una realtà sempre più “mondiale” ed “ecumenica”. Questo significa concentrare la nostra attenzione e quella dei nostri ragazzi su ciò che ci sta intorno e soprattutto su ciò che ha bisogno di essere migliorato ….

Carissimi Castorini
Lupetti/e
Esploratori/ici
Rover
e loro Genitori

Il 22 febbraio per tutti gli scout del mondo è la “Giornata del Pensiero” o “Thinking Day”, che coincide con il compleanno di B.P. e di sua moglie Olave. Tutta l’Associazione ricorderà questa giornata domenica 24 febbraio con una bellissima uscita Associativa a Carceri d’Este presso l’antica Abbazia, in quello che diventerà un centro di spiritualità Scout.
Quest’anno il tema mondiale, condiviso da tutti gli scout, è “La vita e la salute di ogni madre sono preziose” e “Insieme possiamo salvare la vita dei bambini”.
(http://www.worldthinkingday.org/en/home)
Alla fine della giornata ricorderemo con una piccola cerimonia i fratelli e sorelle scout AVSC scomparsi.