GILCRAFT 2016

kudu_header_2016Ciao a tutti!!

Come ogni autunno, anche quest’anno si terrà il GILCRAFT, momento di approfondimento di tecnica scout proposto dall’Associazione Kudù.
L’appuntamento è per domenica 18 settembre ore 8:00, uniforme, guanti, coltello, gavetta, ecc.
L’argomento trattato quest’anno è il Froissartage e cioè la tecnica di costruire senza legature ma con incastri e cavicchi.
Come di consueto la quota di partecipazione sarà a carico dell’Associazione.
L’appuntamento è indubbiamente indirizzato ai Capi Reparto, tuttavia anche in passato i rover intervenuti hanno trovato soddisfazione!
A buon Capo, poche parole!
Cortesemente, datemi conferma il prima possibile per gli eventuali interessati.
Alberto

Festeggiamenti 40esimo di AVSC

40m

 

Carissima/o Amica/o,

i compleanni importanti si festeggiano insieme alle persone care, ai compagni di viaggio odierni e di un tempo.
Quest’anno l’Associazione Veneta Scout Cattolici festeggia i suoi primi quarant’anni!

Eh si! Sono passati quarant’anni da quella felice intuizione e vogliamo festeggiare insieme a te!

Ci farebbe piacere averti al “Parco Castello dei da Peraga” a Vigonza (Padova), ingresso da via Paolo VI Papa, il 26 aprile 2015, dalle ore 15:00.

I festeggiamenti saranno a seguito del S.Giorgio degli esploratori, della Caccia di Primavera dei Lupetti e della Festa di Primavera dei Castorini. Pertanto gli orari saranno i seguenti:

  • Ore 15:00 SS Messa
  • Ore 15:45 Quadrato e Cerimonia
  • Ore 16:15 Brindisi/merenda

Contiamo sulla tua partecipazione!

Grazie!

Il Commissariato                                      Il Consiglio Direttivo

A “lezione” per essere un buon capo e vicecapo pattuglia

IMG-20141028-WA0002

VICENZA – a cavallo tra il 25 e il 26 ottobre si è tenuto a Costigiola (in provincia di Vicenza) il primissimo “corso capi e vicecapi pattuglia”.
L’inizio delle attività era previsto per le 15.30, ma ogni alta di ogni reparto si è trovata un po’ prima per montare le tende. In seguito alla cerimonia dell’alza, che ha dato inizio al corso, i reparti originali sono stati sciolti e sono stati formati dei “gruppi tenda” e 3 gruppi per le “chiacchierate” con i capi: gli Unipony, i Blue e i V.I.S. (Very Important Scout).
Questo è stato un buon pretesto per conoscere altri esploratori di altri gruppi, ma secondo alcuni è stato anche un punto di debolezza perché non si è potuto legare maggiormente tra capo e vice. Nell’intera durata del weekend sono state svolte delle sessioni intervallate da due giochi: roverino e palla scalpo, sempre i classici ed entusiasmanti giochi per scaldarci e sgranchirci le gambe.

IMG-20141028-WA0001
Delle diverse chiacchierate con i capi riporto gli appunti fondamentali, che ogni esploratore ha potuto scrivere in un quadernetto apposito che i capi gli hanno consegnato all’alza, un ottima idea fornire un quadernetto per gli appunti, che terra vive nella memoria degli esploratori le nozioni importanti! La parola chiave dei due giorni era: “emulazione”, che vuol dire imitare: il CP è fonte di emulazione per i più piccoli, è il riferimento perché ha più esperienza, il CP ha la responsabilità della pattuglia, deve mostrare un comportamento positivo perche i più giovani tendono ad imitarlo ed è inoltre responsabile del “trapasso delle nozioni”. Si è parlato di impresa di pattuglia, posti d’azione e incarichi di pattuglia. L’impresa di pattuglia è un idea o un progetto comune a tutta la pattuglia che va portato avanti insieme, deve essere utile alla pattuglia avendo uno scopo e un motivo ”profondo” ed è composta da più fasi. I posti d’azione sono i ruoli che ogni pattugliane ricopre durante un uscita o un campo. Gli incarichi di pattuglia son gli incarichi suddivisi nella pattuglia e che ogni esploratore ricopre durante tutto l’anno scout. Si è parlato di “valori dello scoutismo” e si è arrivati alla conclusione che tutti i valori dello scoutismo sono contenuti nella legge scout. Attraverso un cruciverba si è parlato di “spirito di pattuglia” con le seguenti parole: parola, impresa, tradizioni, identità, buonumore, grido, albo, esempio e angolo (di pattuglia), i capi hanno saputo come rendere divertente e interessante ogni argomento con attività. Per la messa è venuto don Riccardo, che ha commentato in modo originale e interessante il Vangelo.

IMG-20141028-WA0003

La riflessione serale “una stella sui miei passi” era incentrata sull’essere punti di riferimento, essere protagonisti e essere servitori. Al termine dell’uscita a ciascuno è stato consegnato un ricordo del corso, con annesso un biglietto con un piccolo testo e una preghiera che riporto:

“Prega …
Dio fa’ che sia il primo dove c’è bisogno di me.
Fa’ che gli altri mi cerchino perché possa dare anche dove non vedo il bisogno.
Aiutami a dare sorridendo.
Aiutami ad essere capo.”

Jota – Joti 2014 Presso il Parco Fenice

logo_JOTA_JOTI_2014

Ebbene SI! Come era auspicio un anno fa la storia si ripete e lo JOTI e lo JOTA si potranno vivere assieme presso il Parco Fenice a Padova.
Se non sai di cosa stiamo parlando dai una letta a questo articolo che ti introdurrà nell’affascinante mondo dell’annuale Scout Jamboree via radio ed Internet.

SABATO 18 e DOMENICA 19 OTTOBRE
Il programma delle due giornate lo trovate in fondo al post.

In questi ultimi anni si parla molto di viralità che alcune iniziative divertenti hanno grazie alla diffusione nei social media. Ovviamente anche il mondo scout non è immune a tutto ciò ed ecco che in vista dello Joti 2014 si stanno scatenando varie iniziative come questa degli scout di Lisbona.

Continua a leggere

Jota Joti 2013 al Parco Fenice

Esperimento riuscito!
Sabato e Domenica scorsi si è svolto lo Jota-Joti evento che (speriamo DA) quest’anno si è svolto presso il Parco Fenice, ospiti della sezione di Padova del CNGEI.
Grazie all’essenziale supporto dell Associazione Radioamatori ed alle tecnologie messe a disposizione dal Parco, chi ha partecipato ha potuto mettersi in contatto con scout di ogni parte del mondo con l’obbiettivo comune di sperimentare la dimensione di mondialità che la legge scout esprime nell’articolo: “Lo Scout è amico di tutti e fratello di ogni altro Scout”.

Ecco qualche immagine e ripresa video rubate durante l’evento.

Grazie a Fabrizio e Dario e a tutti gli amici dell’ARI per aver, professionalmente, voluto e realizzato l’evento.
Un arrivederci a tutti il prossimo anno…..in aria, su internet o direttamente al parco.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Giornata Nazionale del Collezionismo

Associazione Culturale Scout “Kudù” – Padova (asskudu@virgilio.it)

Associazione Italiana Collezionisti Scout (AICoS)

Associazione Italiana Scout Filatelia (AISF)

Parco Fenice – Padova

organizzano una Giornata dedicata al Collezionismo di oggetti Scout, sabato 14 e domenica 15 settembre presso il Parco Fenice, in via Lungargine Rovetta 38 a Padova.

Sono invitati gli Scout grandi e piccoli di tutte le Associazioni Italiane, amici, familiari e simpatizzanti. In particolare per Lupetti del C.d.A. ed Esploratori ci sono due interessanti iniziative: sabato 14 ore 16:00 tiro con l’arco ed equitazione; domenica 15 ore 10:00 grande gioco.

GIORNATA NAZIONALE DEL COLLEZIONISMO SCOUT

 

 

Campo Esploratori PD2 Barp

Ecco alcune immagini del primo giorno di Campo del Reparto del PD2. Posto bellissimo Barp! Dopo aver consegnato la consueta cartolina estiva Don Riccardo ha fatto vedere una rarissima e preziosa copia di “Scouting for Boys”. A proposito di scouting: avranno funzionato i mitici forni di Edoardo?

“allora… buon campo!”

IMG_0258

 

Strane sensazioni.

In questi giorni tutte le persone che ho incontrato o sentito, hanno finito il colloquio con un “allora… buon campo!”
mia madre in una telefonata per l’occasione dal mare, gli amici scout e non, tutti quelli che che mi vivono attorno negli ultimi giorni prima della partenza mi augurano “buon campo!”
anche il datore di lavoro che per l’occasione mi ha dato un’ulteriore mezza giornata per finire di preparare forse aveva previsto che non sarei stato molto produttivo!
E anche lui mentre uscivo “buon campo!”

Eh si, non è come andare in vacanza;
E’ faticoso, impegnativo, divertente, un’esperienza che sai di partenza che ti cambierà; ti metterà alla prova e metterà alla prova i tuoi limiti, permettendoti di prendere una nuova consapevolezza di te stesso, sia che tu la viva da animato o da animatore.
Quindi paure, aspettative, esami persi, stanchezza, agitazione, speranze e notti insonni passate a sognare ecco il mix di emozioni che precede la partenza di questo treno travolgente dei quali siamo macchinisti e passeggeri!
E allora è tutto pronto? Sicuramente ci siamo dimenticati qualche cosa… ma no che va tutto bene; tutto è organizzato e pronto per essere puntualmente stravolto dagli eventi, giusto per permettere alla tua istintiva indole di capo di uscire allo scoperto!

Che fatica!
Un po’ di tempo fa qualcuno mi aveva chiesto “ma perchè lo fai ancora? non sei stanco?” Adesso, in bilico sullo “stà per succedere” la risposta diventa banale.

Ecco come queste due paroline allora, alle quali non avevo mai dato troppo peso, assumono il valore dell’impegno che ci siamo presi, e ci è dato di ritorno da chi ci vive attorno! Io stesso la vedo quest’aria strana   sui capi che si accingono alla partenza.
Evidentemente tutta questa “passione” traspare dalle nostre persone in questo momento magico che precede il lancio, anche le nostre quotidianità passano a vivere una dimensione diversa tanto da portare tutte le persone a dirci “buon campo Capo!”

Ale

I d e a
Rinoceronte Generoso
C.R. PD3

 

17 luglio 2002 – 02:52

S.Giorgio Esploratori – Parco Fenice 2013

Finalmente arrivano le foto (grazie a Francesco, Giulia e Alberto) ed una piccola descrizione (grazie a Simona e Luca) del S.Giorgio esploratori festeggiato presso il parco Fenice.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il san Giorgio degli esploratori é stato fatto al parco della fenice, diciamo che forse é stato negli ultimi anni il più impegnativo a livello tempo, quasi tutto sotto la pioggia. I ragazzi erano 70/75 circa più 13 capi. Il tema erano le 13 meraviglie del mondo, antiche e nuove. Le attività sono state svolte penso tutte. Bisogna ringraziare veramente la commissione che ha lavorato bene sia a livello attività che a livello tempi e 1 forte grazie ai capi di Valdobbiadene perché si sono veramente spaccati perché tutto riuscisse nel miglior dei modi. X noi il san Giorgio non è ancora finito visto che ora bisogna lavare e asciugare tende e materiale,

ciao luca

Primo giorno di pioggia incessante che per fortuna nn ci ha abbattuti.domenica in tarda mattinata invece é uscito il sole..il tema era le meraviglie del mondo antico e moderno… I ragazzi sembrano essersi divertiti. Ptg vincitrice del sangiorgio a parimerito tigri pd2 e tigri psn…primi in gara di cucina pinguini pd1…;)

Simona

Uscita Capi Reparto – Crespano del Grappa

“Il 2 e 3 Marzo i capi reparto dell’associazione si sono recati……..”
Ebbene i nostri giovani capi hanno deciso di usare i commenti per descrivere la loro uscita… pertanto aspettiamo che ci raccontino qui sotto. Cliccate su “Continua a leggere

Continua a leggere